ISSORIA LATHONIA (Linnaeus 1758)

Issoria lathonia (Linnaeus, 1758). Farfalla con l’ala anteriore dal profilo slanciato, superiormente di colore arancione, con numerose macchie tondeggianti nere; l’area basale di entrambe le ali è bruno scura; La parte inferiore dell’ala posteriore presente delle grandi machhie argentate. Il particolare aspetto madreperlaceo di queste macchie (presenti in misura ridotta anche in altri Ninfalidi) è dovuto alla sovrapposizione di scaglie trasparenti che producono un effetto
Issoria-lathonia--(Linnaeus,-1758)

argenteo simile a quello dei rotoli di pellicola da cucina. Grande volatrice, Il dimorfismo sessuale non è evidente, la femmina è piu grande del maschio con la velatura scura alla base delle ali più estesa. Trivoltina, a volte ha una quarta generazione in ottobre, con sfarfallamenti da marzo ad ottobre. La Issoria lathonia sverna in qualsiasi stadio. Grande volatrice di volo veloce e nervoso, compie lunghi spostamenti, è molto adattabile ed è comune in Europa.
foto

La si può trovare in ambienti prativi asciutti e assolati, ricchi di fiori ed ai margini dei boschi. Presente dal livello del mare fino al livello montano.
Pianta ospite: diverse specie di Viola

 

Issoria-lathonia-II-(Linnaeus,-1758)

Be Sociable, Share!